Home / Cosmetica / Ceretta araba, ricetta dosi e ingredienti

Ceretta araba, ricetta dosi e ingredienti

Recentemente è tornata una tendenza relativa alla depilazione che è del tutto naturale e soprattutto molto delicata ovvero l’epilazione con la ceretta araba.

  • La prima civiltà che ha utilizzato questo metodo per la depilazione naturale è stata quella egiziana.
  • La stessa Cleopatra adottava tale metodo per eliminare i peli superflui.

Con il passare dei secoli la ceretta araba verrà utilizzata anche dai Greci che la rivoluzionarono e la plasmarono in base alle loro esigenze sportive.

Crearono per ogni zona una resina specifica, trattando la zona da depilare con unguenti che la rendessero ancor più morbida.

Come fare la ceretta araba

  • La ceretta araba è un metodo di depilazione fai da te chiamato anche Sokkar o Halawa.
  • Consiste nell’utilizzare una piccola pallina di zucchero cotto da stendere sulla pelle che poi andrà strappata via immediatamente.
  • Con questo metodo non vengono utilizzate le strisce depilatorie.

Vediamo insieme la come fare la ceretta araba, la ricetta e quali sono le dosi degli ingredienti per la preparazione di una corretta ceretta.

ceretta araba, ricetta e ingredienti

Ricetta ceretta araba, tutti gli ingredienti per prepararla

  • Un bicchiere di zucchero.
  • Il succo di mezzo limone.
  • Un bicchiere d’acqua.
  • Due cucchiaini di miele.

A questo punto non vi resterà che inserire gli ingredienti ceretta araba in un piccolo pentolino antiaderente e mescolandoli a fuoco medio avendo ben cura di ottenere una consistenza liquida e omogenea.

  1. Nel momento in cui inizierà l’ebollizione andrà abbassata la fiamma al minimo per altri dieci minuti, affinché gradualmente la schiuma prodotta possa scomparire.
  2. La ceretta va quindi lasciata raffreddare prima dell’applicazione: l’ideale è prepararla la sera prima, affinché possa ridurre la sua temperatura in modo naturale.
  3. Dopo queste semplici operazioni, la cera sarà pronta per essere utilizzata: con le mani bagnate si andrà a stendere il composto ottenuto avendo cura di seguire il senso del pelo.
  • La ceretta araba è una tecnica particolarmente economica
  • Indicata per le zone più delicate (come ad esempio la depilazione dell’inguine o per coloro che soffrono di vene varicose).
  • L’utilizzo di questo metodo è sconsigliato nel periodo estivo poiché sarebbe difficile gestirne la solidità e si potrebbe rischiare di incorrere in una depilazione errata.
  • E’ importante spalmarsi una crema per idratare la pelle dopo la depilazione

Opinioni sulla ceretta araba

  • Le opinioni ceretta araba sono per la maggioranza positive, in quanto è una formula facile e veloce da preparare.
  • La sconsigliano le donne che hanno capillari fragili, ma in generale è adatta per utilizzarla in tutte le parti del corpo.

La depilazione alle gambe ormai riguarda non solo tutte le donne ma anche gli uomini.

Visto che anche sempre più uomini sono alla ricerca di metodi nuovi e indolori consiglio la ceretta black wax per togliersi i peli di troppo, sia che questi siano nelle gambe, nel petto, schiena e ascelle.

  • I prodotti sono molteplici, il fai da te è una formula molto ricercata.
  • Non sono da sottovalutare prodotti estetici delicati che vanno bene per qualsiasi tipo di pelle.
  • Prodotti perfetti per pelli sensibili.

Dopo aver “stressato la pelle” con i vari prodotti è importante spalmarsi le parti depilate con creme dedicate per ammorbidire la pelle e farla ritornare perfettamente liscia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *