Home / Viso / Migliori creme antirughe come e quando usarle

Migliori creme antirughe come e quando usarle

Le migliori creme antirughe o antiage sono creme contenenti attivi funzionali che stimolano la produzione di collagene e il rinnovamento cellulare. Una buona crema antirughe si ripropone di contrastare i segni dell’invecchiamento grazie alle sue proprietà rassodanti, rimpolpanti, idratanti e nutritive.

Quali caratteristiche devono avere le migliori creme antirughe?

Migliori creme antirughe

Una buona crema antirughe deve avere diverse caratteristiche:

  • Favorire l’idratazione: con l’avanzare dell’età la nostra pelle non riesce più a trattenere acqua e questo comporta una eccessiva secchezza. Per mantenere la pelle giovane è necessario darle una giusta idratazione fin dalla giovane età. Questo renderà la pelle liscia e morbida al tatto, apparirà più luminosa ed avrà un aspetto più sano. Si raccomanda una maggiore idratazione soprattutto durante il periodo invernale.
  • Contenere antiossidanti: una buona crema antiage non può non contenere sostanze antiossidanti, come la Vitamina C, capaci di contrastare l’effetto dei radicali liberi che portano inevitabilmente all’invecchiamento cellulare.
  • Uniformare l’incarnato: dalla crema antiage ci aspettiamo una pelle liscia, levigata ed uniforme. Deve essere capace di attenuare le rughe sottili e migliorare l’elasticità cutanea.
  • Proteggere dalle radiazioni solari: i raggi UV sono i principali responsabili dell’invecchiamento cellulare. Una buona crema antiage deve contenere anche un fattore di protezione. Questo ci proteggerà dall’esposizione ai raggi solari, limitandone l’azione dannosa sulla nostra pelle.
  • Favorire la riparazione cellulare notturna: il momento di massima rigenerazione cellulare è proprio la notte. Si consiglia di utilizzare l’antirughe prima di andare a dormire, in modo che  possa fare il suo lavoro durante tutta la notte. La notte la pelle è a riposo e le cellule possono idratarsi e nutrirsi reintegrando le perdite della giornata.

A che età posso usare le creme antirughe?

La crema antiage può essere utilizzata da donne con pelli mature per contrastare gli effetti dell’invecchiamento ma può essere utilizzata anche da pelli giovani per prevenire la comparsa delle fastisiose e inestetiche rughette. In genere si consiglia di utilizzare la crema antiage quando appaiono le prime rughe ma anche quando si sente che la pelle non è più elastica, luminosa e liscia come prima.

L’età varia, ovviamente, da persona a persona, avendo tutte una pelle molto diversa ma all’incirca intorno ai 25-30 si può iniziare l’utilizzo dell’antiage.

Questo trattamento aiuterà a mantenere la pelle liscia ed idratata più a lungo, attenuerà le prime rughe di espressione e allontanerà la comparsa delle rughe più profonde.

Cosa succede se utilizzo un antiage per pelli mature su una pelle giovane?

Le creme antiage per pelli mature hanno una composizione molto più ricca rispetto a quelle utilizzate dalle pelli giovani. Quello che può succedere dall’utilizzo di creme ricche su pelli giovani è un effetto rebound. Questo potrebbe causare lo sviluppo di brufoletti e punti neri.

EBRAND offre una linea di cosmetici professionali e prodotti antiage di altissima qualità, senza parabeni e paraffine. Potrete scegliere la classica crema antiage, la crema alla bava di lumaca con effetto rigenerante, la crema al veleno d’api ad effetto lifting, la crema acido ialuronico ad azione idratante e poi siero viso, contorno occhi e maschera idratante ad effetto lifting. Tutti i prodotti sono disponibili singolarmente oppure potete acquistare i kit per un trattamento completo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *