Caratteristiche dello shampoo secco per bambini

Utilissimo per pulire la chioma del bambino in poco tempo e senza utilizzare l’acqua, lo shampoo secco è un prodotto cosmetico che oltre a trovare impiego come rimedio d’emergenza, può anche sostituire i prodotti tradizionali.

Gli ingredienti che lo compongono svolgono la funzione fondamentale di assorbire il sebo in eccesso, eliminando il grasso dai capelli.

Pur essendo molto efficace, questo prodotto non può essere considerato come sostitutivo della classica detersione con acqua e shampoo per capelli, poiché il cuoio capelluto ha bisogno di lavaggi periodici.

La detersione della capigliatura a secco può essere effettuata con polvere o spray, che devono essere sparsi delicatamente tra i capelli per asportare l’eccesso di sebo, che viene efficacemente inglobato ed eliminato.

Ingredienti shampoo a secco

  • Talco

E’ un sale inorganico di silicio, con l’aggiunta di magnesio o alluminio, e che si presenta sotto forma di polvere biancastra dotata di grande potere assorbente.

  • Argilla

E’ un composto naturale estratto dalle rocce, capace di opacizzare le fibre capillifere grasse.

  • Amido di mais

E’ una polvere dotata di notevole aderenza ai tessuti, e che, accumulandosi sul cuoio capelluto, elimina i depositi di sebo.

  • Amido di riso

Si presenta sotto forma di polvere con granelli finissimi di colore bianco, molto efficace nell’evitare il deposito della patina di unto sui capelli.

Nella formulazione di tutti i prodotti per capelli è necessario tenere conto del PH cutaneo del cuoio capelluto dei bambini, che può condizionare la crescita dei capelli.

Di solito è preferibile che cosmetici di questo tipo non contengano profumi nè coloranti, ma siano il più possibile neutri per non sbilanciare la struttura e il metabolismo dei follicoli piliferi.

Anche se, una volta applicato, lo shampoo secco per bambini rimane visibile come polvere biancastra, non deve creare problemi perché dopo qualche minuto può essere rimosso con una normale spazzola per poi lasciare i capelli secchi, puliti e profumati come dopo uno shampoo normale.

Come si utilizza lo shampoo secco per bambini

Utilizzare lo shampoo secco è semplice e rapido, grazie alla sua formulazione in polvere oppure in spray.

Bisogna utilizzare uniformemente il prodotto su tutta la chioma, facendo particolare attenzione alla radice dei capelli, dove sono presenti le ghiandole sebacee.

Una volta applicato sulla cute, il prodotto deve essere distribuito con le mani effettuando un massaggio circolare prima in senso orario e poi antiorario.

Una volta assorbito, lo shampoo deve rimanere in posa per almeno cinque minuti, per poi subire una spazzolatura finale dei capelli, che deve eliminare ogni traccia di prodotto.

È sempre consigliabile completare l’operazione sfregando i capelli con un asciugamano pulito che asporta qualsiasi particella anche di minime dimensioni.

L’impiego dello shampoo secco deve comunque essere occasionale, poiché se utilizzato regolarmente potrebbe ostruire i pori sebacei, costringendo il sebo a rimanere all’interno delle ghiandole.

Quando i capelli dei bambini sono particolarmente grassi, è possibile alternare per esempio con lo shampoo solido con quelli secchi, per evitare lavaggi quotidiani.

In questo modo la produzione di sebo tende a regolarizzarsi, poiché il surplus viene assorbito dalla componente polverizzata del prodotto.

Simili rimedi non riescono a operare una detersione completa e profonda del capello, poiché soltanto con un lavaggio vero e proprio è possibile eliminare il sebo in eccesso, insieme allo sporco e ai detriti organici prodotti dal ricambio cellulare cutaneo.

Tuttavia, soprattutto in età pediatrica, quando frequenti lavaggi dei capelli possono creare qualche problema, lo shampoo secco è senza dubbio un rimedio molto utile, anche perché viene formulato con sostanze anallergiche e biocompatibili.

Vantaggi offerti dallo shampoo secco per bambini

Molti brand sono orientati nella produzione di shampoo secco spray per bambini, che consente un impiego molto rapido ed efficace, senza il rischio che particelle di polvere rimangano depositate tra i capelli.

Grazie alla presenza di oli naturali come quello di argan, di jojoba o di karitè, i capelli risultano morbidi, lucidi e setosi.

Un prodotto del genere deve essere molto delicato poiché è facile che qualche traccia arrivi fino agli occhi del bambino, proprio per questo lo shampoo secco per uso pediatrico non contiene sostanze irritanti, coloranti o parabeni.

Si tratta di preparati dermatologicamente testati, che molte volte hanno anche azione districante, protettiva, disciplinante e voluminizzante.

La possibilità di detergere istantaneamente i capelli senza utilizzare l’acqua può dipendere anche dall’impiego di sostanze naturali, come il tè verde, che svolge funzioni antiossidanti e rivitalizzanti.

I principi attivi che trovano maggiore impiego nella formulazione di questi prodotti sono dotati di proprietà dermopurificanti e sebo-regolatrici, finalizzate a ottimizzare la traspirazione del cuoio capelluto.

Un importante obiettivo che lo shampoo secco per bambini si propone è quello di mantenere idratata la cute, pur evitando l’iperproduzione di sebo; per tale scopo, la texture di prodotti del genere è leggera e facilmente assorbibile, anche dopo un massaggio di pochi secondi.

Le tipologie spray devono essere vaporizzate sulle radici dei capelli, a una distanza di circa 20 centimetri, per poi essere massaggiate con la punta delle dita fino al completo assorbimento.

In questo modo, la chioma perde la patina di grasso derivante dal deposito del sebo e assume un aspetto soffice e leggero.

Per profumare delicatamente lo shampoo secco, senza utilizzare sostanze sintetiche, di solito si fa ricorso a estratti di frutti rivitalizzanti, come anguria, pesca, agrumi e melone.

Grazie alle essenze estratte, lo shampoo secco contribuisce a migliorare l’igiene dei capelli anche senza l’impiego dell’acqua.

Vantaggi dello shampoo secco per bambini

Lo shampoo secco è uno dei prodotti maggiormente usati per i bambini, poiché è facile da usare e consente di ottenere risultati immediati, di ottimo livello, senza provocare effetti collaterali.

Lo shampoo a secco non rovina i capelli, il suo impiego è consigliato per prendersi cura della chioma quando non è possibile fare il classico lavaggio ad acqua.

I suoi ingredienti, selezionati con cura per evitare reazioni avverse del delicato cuoio capelluto del bambino, permettono di regolarizzare il sebo, le impurità e il cattivo odore che possono accumularsi tra i capelli.

Il primo beneficio offerto è quello di pulire la capigliatura rapidamente e senza l’impiego dell’acqua, quindi anche prima di andare a scuola.

Un altro vantaggio che deriva dall’utilizzo saltuario di questo prodotto, è relativo all’aspetto dei capelli, che acquistano volume, lucentezza e morbidezza, poiché tra i suoi componenti figurano estratti di piante, vitamine e minerali.

Ideale per i bambini che in inverno si ammalano spesso, per i maniaci del look e per quelli che sono sempre in ritardo, lo shampoo secco offre l’opportunità di mantenere sempre in ordine i capelli con poca spesa e con ottimi risultati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *