Cheratina, cos’è, a cosa serve e come preservarla

La cheratina è una proteina fibrosa del gruppo delle scleroproteine diffusa nei tessuti di rivestimento; i capelli ne contengono il 13%.  Contiene zolfo sotto forma di cistina, resiste agli agenti chimici ed è insolubile in acqua; per riduzione dei legami disolfuro diventa solubile in acidi e in alcali. Grazie alla sua particolare struttura la proteina si allunga notevolmente con il trattamento termico o per l’azione di fenolo e cloruro di litio.
La cheratina è  presente in varie parti del corpo, come capelli, pelle ed unghie; queste ultime costituiscono una barriera isolante che va a proteggere le molecole di cheratina che vengono sintetizzate all’interno delle cellule nuove e più giovani.

Un ottimo livello di cheratina migliora la salute e l’aspetto dei capelli e delle unghie, favorendone, al tempo stesso, la crescita, la funzione della cheratina all’interno delle unghie diventa quindi  fondamentale per questo  è necessario proteggerle.

La ricostruzione unghie e l’utilizzo di smalti ricchi di proteine oltre ad offrire un effetto estetico rilevante aiutano  a proteggere le cellule sottostanti all’unghia dove vengono sintetizzate le nuove molecole di cheratina.

Vedi anche: “Crema Mani e Unghie alla Cheratina