Come fare la ceretta alle gambe

Quando si arriva nel periodo estivo donne e sempre di più anche uomini sono alla ricerca di capire come fare la ceretta alle gambe per ottenere un buon risultato nel breve e lungo termine.

  • Fare la ceretta alle gambe è la priorità di ogni donna.
  • Per mostrare il proprio fascino al mare e in giro vestendosi con abiti che mostrano la bellezza delle gambe.
  • Spesso la ceretta significa dolore.
  • Se si utilizzano prodotti di qualità e prodotti pre depilazione si potrà avere un risultato migliore, indolore e duraturo nel tempo.

Come fare la ceretta alle gambe

Trovare il miglior modo per come fare la ceretta alle gambe è sicuramente importante per ottenere gambe lisce e morbide. Per un buon risultato i professionisti fanno corsi per estetiste dedicati alla pratica della ceretta, dove per esempio viene spiegato che la lunghezza del pelo sia almeno di 5 mm per garantire una riuscita migliore durante lo strappo.

In molti, anche per la depilazione naturale fai da te preferiscono la cera a caldo, altri la cera a freddo, c’è chi preferisce il classico rasoio elettrico e chi addirittura la lametta.

Metodi per fare la ceretta alle gambe

La ceretta brasiliana è una tecnica utilizzata dai professionisti di tutto il mondo. E’ un metodo che rispetto a quelli tradizionali è di gran lunga più funzionale. Si basa su cere a bassa temperatura che estrae il pelo in profondità senza aggredire la pelle.

  • La cera depilatoria brasiliana è indolore così come la black wax ed è adatta anche per i peli più corti.
  • La cera ingloba il pelo senza attaccarsi nella superficie della pelle a differenza delle cere tradizionali.

Per chi invece vuole depilarsi le gambe in casa, consiglio la ricetta della ceretta araba, è un metodo che sta andando molto di moda ed è semplice e veloce da preparare. La particolarità dei pochi ingredienti la rende facile ed economica.

E’ importante rivolgersi sempre ad un centro estetico che potrà consigliarti il miglior metodo e il miglior prodotto in base alla tua pelle e al tipo di pelo che ognuno di noi ha.

Il rasoio e la lametta le terrei per il momento da parte, concentrandomi sul tipo di ceretta da applicare. Qualsiasi sia la scelta è importante curare la gamba sia prima che dopo il trattamento.

  • Per fare la ceretta alle gambe è importante che la gamba deve essere ripulita dalla pelle morta e dalla sporcizia.
  • Così che la cera si attacchi meglio e dia il risultato sperato.
  • Nella zone da depilare bisogna fare attenzione alle vene varicose, per evitare possibili abrasioni.

Se optate per la ceretta senza strisce, spalmate la cera con una spatola nella zona da trattare e tirate dalla parte del pelo per strapparlo via perfettamente. Se nella zona trattata ci sono ancora peli superflui, ripetere l’operazione fino a che la gamba si presenta liscia.

  • Pulite delicatamente la gamba con prodotti post depilazione che idratano perfettamente la pelle.