Siamo insieme su SKY

Crema viso acido ialuronico

La crema viso acido ialuronico è realizzata con un componente naturale delle cellule, che si trova localizzato in determinate zone dell’organismo, tra cui principalmente liquido sinoviale e cartilagine.

La denominazione “ialuronico” deriva da un vocabolo greco, “hyalos”, che significa “vetro”, in quanto fa riferimento alla sua struttura trasparente, simile appunto a quella del vetro.

Quando sono a contatto con l’acqua, le molecole di questo acido si dispongono con una struttura tridimensionale che assomiglia a quella del gel.

Grazie alle sue funzioni lubrificanti, questo elemento attrae molecole di acqua formando composti ad alta idratazione, con funzioni rimpolpanti, nutrienti e anti-invecchiamento.

L’acido ialuronico viene considerato uno dei più efficaci principi attivi anti-age, in grado di eliminare tutti gli inestetismi legati al deterioramento cellulare.

Agendo sulla matrice extracellulare, esso crea un vero e proprio cuscinetto su cui si dispongono le cellule dello strato più superficiale dell’epidermide, che migliora la sua compattezza ed uniformità.

Mentre la pelle giovane è ricchissima di questa molecola e quindi si caratterizza per resilienza ed elasticità, dai 25-30 anni in avanti la sua sintesi diminuisce progressivamente contribuendo a deteriorare l’idratazione e l’elasticità cutanea.

Crema viso acido ialuronico

Che cos’è l’acido ialuronico

L’acido ialuronico è una molecola prodotta in condizioni fisiologiche dall’organismo, dove si concentra soprattutto a livello delle articolazioni e degli occhi.

La sua funzione è quella di lubrificare le articolazioni per ammortizzare gli eccessivi urti prodotti dal movimento.

A livello intercellulare, questo composto richiama una notevole quantità di acqua, che penetra poi all’interno della matrice citoplasmatica aumentando il volume delle cellule e rendendo la pelle più idratata ed elastica.

Dal punto di vita chimico, viene classificato come un glucosamminoglicano, costituito da lunghe sequenze di glucidi semplici (acido glucuronico e acetilglucosammina).

L’estrema solubilità di queste molecole in ambiente acquoso è indispensabile per garantire l’idratazione dei tessuti, preservandoli dalle forze tensive.

Il principale ruolo dell’acido ialuronico è legato al mantenimento del giusto grado di idratazione, viscosità, turgore e plasticità delle cellule, caratteristiche che consentono di mantenere una naturale idratazione cutanea.

Essendo un componente fondamentale del derma, esso conferisce alla pelle importanti requisiti di morbidezza ed elasticità, che si attenuano con l’avanzare dell’età.

Questo costante e considerevole decremento di concentrazione, predispone alla formazione di rughe d’espressione, tipiche delle pelli mature.

Come scegliere la crema viso acido ialuronico

L’acido ialuronico è un componente essenziale delle creme viso, adatte a prevenire i primi segni dell’invecchiamento della pelle.

L’efficacia di simili cosmetici è strettamente collegata alle dimensioni delle catene di acido, che in alcuni casi raggiungono valori notevolissimi.

Questa sostanza, prodotta naturalmente dal nostro organismo, compare nella formulazione di numerosi cosmetici ideati per ripristinare le migliori condizioni funzionali dell’epidermide.

Per scegliere il cosmetico più indicato alle esigenze individuali, è necessario innanzitutto valutare il grado di invecchiamento cutaneo e la profondità delle rughe presenti sul viso.

Le creme infatti agiscono in maniera differente a seconda della concentrazione di acido ialuronico a catena corta o a catena lunga.

Le più moderne formulazioni dermocosmetiche di sieri viso contengono entrambe le varianti di acido ialuronico. Quello a corta catena è deputato a penetrare molto profondamente nella pelle, per potenziare la funzione di elastina e collagene che sono le molecole indispensabili per sostenere l’impalcatura degli strati cutanei.

L’acido ialuronico a lunga catena, invece, agisce più in superficie, aumentando l’idratazione delle cellule epidermiche e offrendo al viso un aspetto più fresco ed elastico.

Benefici di una crema con acido ialuronico

L’acido ialuronico svolge una duplice azione poiché da un lato richiama acqua dalla matrice extracellulare verso il citoplasma.

Sia l’acido ialuronico che il collagene tendono a diminuire con il passare del tempo, per cui dai 35 anni in avanti sarebbe buona norma incominciare ad applicare regolarmente sulla pelle di viso e collo creme e sieri a base di queste molecole.

I principali benefici offerti da cosmetici del genere sono i seguenti:

  • Idratare la pelle in seguito al richiamo di molecole di acqua dagli spazi intercellulari.
  • Nutrire la matrice citoplasmatica, rendendola più turgida.
  • Elasticizzare l’epidermide in seguito alla maggiore produzione di elastina.
  • Incentivare la produzione di collagene da parte dei fibroblasti.
  • Ottimizzare la formazione del reticolo connettivale di sostegno degli strati cutanei.

Come si applica la crema viso acido ialuronico

Per ottenere risultati evidenti già dopo poche applicazioni, è necessario utilizzare la crema a base di acido ialuronico con costanza e per un periodo di tempo di almeno 3-4 settimane.

Allo scopo di effettuare una corretta skincare, bisogna innanzitutto detergere perfettamente la pelle con prodotti neutri, completando l’operazione con un tonico a pH simile a quello dell’epidermide.

Dopo aver tamponato delicatamente il viso con una salvietta di spugna asciutta, è possibile procedere distribuendo una piccola quantità di crema partendo dalle zone critiche del volto (fronte, naso e contorno occhi) e dirigendosi poi verso la parte centrale e laterale.

Il prodotto deve essere massaggiato delicatamente fino al suo completo assorbimento, ripetendo l’operazione mattina e sera.

Le creme a base di acido ialuronico non ungono, in quanto la loro composizione è dotata di un’estrema compatibilità biologica e pertanto vengono assorbite con rapidità.

Quando mettere la crema viso acido ialuronico

L’acido ialuronico contenuto nelle creme viso svolge due compiti fondamentali, poiché innanzitutto rimpolpa, idrata e nutre la pelle, e successivamente la prepara al make up.

Considerato un toccasana per restituire luminosità, elasticità e compattezza alla pelle, l’acido ialuronico è un componente indispensabile nella beauty routine quotidiana, in quanto agisce in profondità dall’interno degli strati cutanei.

È molto importante analizzare l’INCI del prodotto a base di acido ialuronico per valutare la sua percentuale contenuta nel cosmetico, tenendo conto che il peso del composto è basso e pertanto può raggiungere lo strato sottocutaneo molto rapidamente.

Una volta penetrato a livello cutaneo, l’acido ialuronico stimola la produzione di collagene, il cui ruolo è quello di contrastare la disidratazione bloccando l’evaporazione dell’acqua a livello epidermico.

L’applicazione di cosmetici del genere deve essere fatta esclusivamente su pelle pulita e priva di qualsiasi traccia di make up, per consentire ai pori di assorbire del tutto i principi attivi dei cosmetici.

Prodotti più utilizzati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.