Le migliori maschere viso

La novità  degli ultimi tempi in tema di beauty routine è data dalle maschere per il viso. Per scegliere le migliori maschere viso è fondamentale tener conto delle singole necessità:

  • Ogni tipologia di maschera infatti andrà ad agire nelle zone specifiche.
  • Avrà una formulazione particolarmente mirata a seconda del punto da trattare.

Spesso, infatti, la pelle è sottoposta a dei momenti di stress o di alterazione ormonale che vanno ad influire in maniera più o meno importante sull’aspetto andando a creare degli squilibri.

Per una corretta skin care è opportuno effettuare maschere per il viso almeno una volta alla settimana in maniera tale da pulire e agire sulla pelle più in profondità rispetto a quanto si riesca a fare con i detergenti.

Maschere viso migliori

Le migliori maschere viso in commercio sono essenzialmente quelle che possiedono un buon Inci capace di rispettare l’equilibrio del vostro tipo di pelle:

  • Esistono differenti proposte a seconda dei marchi e del target di clientela.

migliori maschere visoLe migliori maschere viso possono essere di tipo economico o avere un’azione mirata antirughe. La maschera viso tonificante dona benessere immediato alla pelle rendendola più compatta ed elastica. Invece la maschera viso vitaminica contenendo argilla verde, agisce assorbendo i liquidi e i prodotti di scarto del metabolismo dai tessuti, favorendo così l’azione rimineralizzante.

Le maschere viso in tessuto, sono la novità assoluta della beauty routine: sono un vero e proprio must che sta spopolando nel mondo dell’estetica, sia maschile che femminile.

Si tratta di vere e proprie maschere che contengono al loro interno tutti i principi necessari per la cura della pelle ma sono in tessuto; sono molto comode, pratiche ed idratanti, l’equivalente di una settimana di siero viso concentrato in un’unica applicazione.

Ebrand,  ad esempio, ha prodotto una gamma gamma che permette di scegliere la tipologia più adatta ai bisogni della pelle: dalla maschera viso idratante ed energizzanti a base di acido ialuronico a quelle idratanti  opacizzanti per le pelli miste e grasse che hanno bisogno di regolarizzare il sebo.

Come applicare la maschera in tessuto

Iniziate detergendo la zona sulla quale andrete ad applicare la maschera viso monouso, in questo modo gli ingredienti contenuti nel tessuto riusciranno ad agire sulla pelle. Fate poi un’accurata pulizia del viso con un detergente ed un tonico e, infine, asciugate la cute.

E’ il momento dell’applicazione della maschera che andrà tenuta in posa dai 10 ai 20 minuti a seconda dei modelli. Ora togliete la maschera e, a seconda delle indicazioni, procedete con il risciacquo ( quando è necessario) o con la stesura di una crema idratante.