Olio Essenziale Lavanda

L’olio essenziale di lavanda è ricavato dalla Lavandula angustifolia, una pianta della famiglia delle Labiate, si tratta di un arbusto sempreverde di piccole dimensioni (60-100 cm.) Con foglie lineari e lanceolate di colore verde-grigio. I suoi fiori molto profumati, vengono raggruppati in sottili spighe blu violette.


L’olio essenziale di lavanda  viene utilizzato per riequilibrare il sistema nervoso centrale, è allo stesso tempo tonico e sedativo, calma quindi l’ansia, l’agitazione e il nervosismo; allevia il mal di testa e tutti disturbi causati dallo stress; in caso di insonnia, aiuta a prendere sonno.

Antibiotico: molto valido nel trattamento di tutte le malattie da raffreddamento come: influenza, tosse, raffreddore,sinusite, catarro.

Antispasmodico: calma i dolori  addominali e può dare beneficio in caso di dolori mestruali.

Antisettico: contrasta la cistite ed altre affezioni del sistema genito-urinario.

Antinfiammatorio ed analgesico: allevia i dolori causati da strappi muscolari e dai reumatismi.

Cicatrizzante: è un ottimo rimedio in caso di ustioni, ferite o piaghe, da sollievo in caso di punture d’insetti, eritemi solari o irritazioni causate dalle meduse.

Disturbi infantili: coliche, irritabilità, raffreddori, agitazione notturna, possono essere alleviati da un massaggio sulla nuca o sul petto con olio essenziale di lavanda o con qualche goccia dell’essenza messa sul cuscino o nell’acqua degli umidificatori dei termosifoni.