Home / Viso / Proprietà e controindicazioni dell’acido mandelico

Proprietà e controindicazioni dell’acido mandelico

In tema di beauty routine sentiamo sempre pi spesso parlare di acido mandelico applicato sul viso per effettuare un peeling specifico, di cosa si tratta e cos’è.

L’acido mandelico si ricava dalla mandorla amara e viene utilizzato in campo estetico per levigare e migliorare l’aspetto della cute favorendo  la produzione di nuove fibre di collagene che attivano una serie di meccanismi rivitalizzanti del derma.

Il trattamento con questa particolare molecola,  non essendo un fotosensibilizzante, può praticarsi in ogni mese dell’anno senza alcuna controindicazione.

Proprietà e controindicazioni dell'acido mandelico

ACIDO MANDELICO 30% SCOPRI IL PREZZO

E’ l’ideale per chi vuole effettuare per la prima volta un peeling direttamente a casa propria.

Agisce solo sulla parte più superficiale dello strato corneo rimuovendo le cellule morte e rendendo la pelle del viso più fresca. La sua azione purificante e antibatterica agisce sui pori e riduce le imperfezioni.

L’utilizzo è vasto e spazia dal campo dermatologico per il trattamento dell’acne al campo medico estetico nell’ambito del peeling chimico.

Dove trovare l’acido mandelico e come utilizzarlo

Può  può essere acquistato in farmacia sotto forma di crema o siero: il più utilizzato è il siero perchè, rispetto alla crema, ha un’alta concentrazione di principio attivo.

Il peeling con questo prodotto permette di eliminare le cellule morte e le impurità favorendo il processo di rigenerazione, vediamo come procedere.

  • Iniziate applicando il liquido sulla superficie della pelle da trattare avendo cura di evitare il contorno occhi.
  • Tamponate  il viso e lasciate agire il prodotto per qualche minuto.
  • Rimuovete  con acqua fredda o tiepida.

Dopo aver eseguito il trattamento non è necessario applicare altre creme, in quanto questo acido ha già notevoli proprietà lenitive.

Potete ripetere il trattamento ogni 15 giorni o con cadenza mensile per ottenere dei risultati costanti e visibili nel tempo.

Qual è il prezzo di una confezione di acido mandelico

Indicativamente le cifre relative all’acquisto di una confezione di acido mandelico sono diversificate e dipendono da diversi fattori come:

  • il marchio
  • la quantità di prodotto
  • la forma ( siero o crema)

Generalmente si parte da una cifra di 30 euro che può variare fino agli 80-90 euro a confezione.

One comment

  1. Salve Io ho acquistato una confezione di acido mandelico al 30%avendo io una pelle molto grassa e con cicatrici da acne abbastanza pronunciate lo uso tutti i giorni in abbondanza devo dire che la mia pelle e migliorata anche se un po’ arrossata e comincia a squamarsi ma le cicatrici si sono ridotte.La mia domanda è se questo siero composto ha effetti collaterali se usato giornalmente? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *