Home / News / Protocollo riapertura centri estetici e parrucchieri, norme anti contagio e dispositivi di protezione

Protocollo riapertura centri estetici e parrucchieri, norme anti contagio e dispositivi di protezione

Il lavoro presso il vostro salone di parrucchieri d’ora in poi dovrà essere effettuato nel pieno rispetto delle indicazioni igienico-sanitarie, volte a contrastare la diffusione del Covid-19. E’ dunque fondamentale, per noi di Ebrand, che voi professionisti riceviate tutte le informazioni necessarie, sui comportamenti da tenere per voi stessi e per la tutela dei vostri clienti, oltre che sui dispositivi di sicurezza e di protezione individuale.

Di seguito troverete un vero e proprio protocollo per la riapertura, contenente anche dalle specifiche norme anti contagio e dei consigli per condurre il lavoro estetico e di acconciatura in tutta sicurezza, redatto analizzando le linee guida ministeriali ufficiali.

LINEE GUIDA PER IL LAVORATORE

  • Verificare ogni giorno la propria temperatura corporea , che dovrà essere inferiore a 37,5.
  • Igienizzare le mani con accurato lavaggio per almeno 60 secondi e utilizzando saponi per le mani antibatterici o disinfettanti idro-alcolici, come il gel alcolico mani e il gel igienizzante mani.
  • Si consiglia di indossare abiti da lavoro diversi da quelli di arrivo, precedentemente lavati a 60°. In alternativa si potrebbe indossare abbigliamento da lavoro monouso, come camici e kimono monouso, mantella monouso, grembiule monouso
  • Indossare le mascherine viso protettive, consigliata la mascherina FFP2 senza valvola, o la mascherina chirurgica
  • E’ obbligatorio indossare i guanti monouso (scegliendo tra i guanti in lattice o i guanti in nitrile
  • L’uso della mascherina chirurgica dovrà essere associato a visiere protettive o schermi facciali per le attività di cura del viso e della barba. La visiera in plexiglass disponibile sul nostro e-commerce una visiera in pet multiuso, resistente e riutilizzabile! 
  • Indossare i copriscarpe (non obbligatorio ma fortemente consigliato) 
  • Fare in modo che tutti i propri clienti rispettino le norme di igiene e sicurezza in vigore 
  • Nel momento in cui si daranno gli appuntamenti ai clienti, informarli di tutte le norme che dovranno impegnarsi a rispettare recandosi al salone.

LINEE GUIDA PER IL CLIENTE

  • Dovrà presentarsi al centro estetico o al salone solo previo appuntamento (preso telefonicamente, via whatsapp o via app) 
  • Non deve presentare febbre o essere stato in contatto con persone affette negli ultimi 14 giorni 
  • Dovrà già essere munito di mascherina prottettiva e arrivando al centro dovrà indossare i copri scarpe o, in alternativa, si dovrà igienizzare con appositi prodotti sanificanti il percorso pedonale del cliente 
  • Gli oggetti personali del cliente dovranno essere riposti in un sacchetto di plastica o in un contenitore lavabile che successivamente dovrà essere igienizzato con spray igienizzanti.
  • Per la sicurezza e l’igiene dei clienti sarà indispensabile fornire all’ingresso una dispenser per gel igienizzante, mentre nei servizi sarà consigliato l’uso di un sapone mani antibatterico e di carta per le mani monouso o asciugamani monouso. 
  • Fare in modo che i clienti non tocchino nessuna superficie del centro o del salone, incluse maniglie di porte, oggetti, ecc. che altrimenti dovranno essere disinfettate con appositi battericidi.
  • È obbligatorio l’utilizzo di mascherine protettive, come le mascherine chirurgiche, FFP2 o mascherine in tessuto lavabile, ad eccezione del tempo necessario per l’effettuazione di trattamenti che lo inibiscono (ad es. cura della barba).
  • Consentire la permanenza dei clienti all’interno dei locali limitatamente al tempo strettamente indispensabile all’erogazione del servizio/ trattamento. 

LINEE GUIDA PER L’IGIENE E LA SANIFICAZIONE DEL CENTRO

  • Il titolare del salone, al momento della riapertura, provvede a sanificare ambienti, oggetti, strumenti e apparecchiature, con prodotti specifici, come disinfettanti alcolici, detergenti sanitizzanti multiuso, e sterilizzanti disinfettanti. 
  • Garantire la pulizia e la sanificazione del salone dopo ogni cliente (maniglie, reception, superfici dei servizi igienici e sanitari, cabina, macchinario, piano di lavoro, pavimento, ogni superficie della sala d’aspetto con cui il cliente è venuto in contatto) Per una accurata sanificazione dei vostri saloni, Ebrand vi propone igienizzanti superfici e disinfettanti superfici, ma anche  detergente per tessuti, pavimenti e strumenti.
  • Tra un appuntamento ed un altro sarà necessario inserire almeno dieci-venti minuti per permettere la sanificazione e ventilazione dell’ambiente e degli strumenti. 
  • Nei servizi igienici sarà indispensabile l’uso di carta e asciugamani monouso e di un sapone antibatterico per le mani.
  • Rimuovere dalla sala d’attesa tavoli, riviste, cuscini, area giochi per i bambini, sedie (se non fosse possibile rimuoverle lasciarne libere solo 2, alla dovuta distanza di sicurezza)
  • Nel salone dovrà essere affissa e ben visibile l’informativa sulle norme di igiene e sicurezza, all’ingresso ed in prossimità dei servizi igienici.

LINEE GUIDA PER LA GESTIONE DEI TRATTAMENTI/SERVIZI

  • Il parrucchiere o il barbiere dovrà indossare tutti i dispositivi di protezione individuali previsti (guanti monouso, mascherina chirurgica, mascherina monouso in tessutomascherina FFP2 senza valvola o mascherina chirurgica, visiere occhiali e barriere protettive, divisa pulita o abbigliamento da lavoro monouso)
  • I trattamenti di taglio e acconciatura devono necessariamente essere preceduti dal lavaggio dei capelli.
  • Fornire al cliente durante il trattamento/servizio una mantella, un kimono parrucchieri o un grembiule monouso ed utilizzare asciugamani monouso; se riutilizzabili, devono essere lavati ad almeno 60°C per 30 minuti. Questi,  una volta utilizzati, devono essere riposti e conservati in un contenitore con un sacco di plastica impermeabile poi chiudibile, evitando contatti con essi fino al lavaggio. 
  • Sanificare dopo ogni trattamento/ servizio l’area di lavoro e gli strumenti utilizzati (ad es. forbici, pettini, etc.) La sterilizzazione potrà avvenire per mezzo di autoclavi, autoclavi classe b, sterilizzatori al quarzo, sterilizzatori uv violet, sterilizzatori ad aria
  • Presso la cassa e durante il pagamento, è consigliabile l’utilizzo di barriere protettive anticontagio (noi di Ebrand vi proponiamo una barriera protettiva modellabile, pratica ed adattabile ad ogni vostra esigenza) oppure di visiere protettive in plexiglass.
  • Aerazione del salone prima del prossimo cliente

Queste sono le linee guida generali per tornare a fare il vostro lavoro in tutta sicurezza. Tutti i prodotti e i dispositivi di protezione individuali saranno garantiti sul sito di Ebrand Italia ad un prezzo come sempre vantaggioso e con politiche commerciali di aiuto e supporto verso i loro clienti. I proprietari di centri estetici e  potranno così rivolgersi ad un’unica azienda che garantirà loro tutti ciò di cui necessitano in questa fase di emergenza, potendo contare su prodotti di qualità e senza alcun tipo di speculazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *