Quanto costa uno smalto semipermanente

Oggigiorno, le donne desiderose di sfoggiare unghie ben curate sia per le mani sia per i piedi, decidono di puntare su un prezioso alleato: lo smalto semipermanente.

Prezzo smalto semipermanente prezzo

Uno degli argomenti maggiormente discussi a proposito del ricorso allo smalto semipermanente, è di sicuro la componente prezzo.

In primo luogo è bene precisare che quello che è a tutti gli effetti un prodotto di bellezza può essere applicato dall’estetista, in un apposito salone oppure anche comodamente a casa.

Naturalmente, il prezzo dello smalto semipermanente tenderà a cambiare in relazione alla tipologia di servizio richiesto.

Pertanto, in commercio sono disponibili una miriade di kit che consentono alle donne, intenzionate a fare bella figura, di applicare lo smalto semipermanente alle unghie delle mani e dei piedi. Certo, a livello di risultato, l’applicazione fai da te non potrà di certo essere paragonata a quella che si può avere dall’estetista in un salone di bellezza.

In linea di massima, il prezzo del kit parte un minimo di poco più di

  • 10,00€

Per soluzioni basic, ma comunque di moda, sino a oltre:

  • 70,00€

C’è da dire, però, che quando si tratta di sfoggiare unghie sempre ben curate, le donne e le ragazze italiane non si fanno problemi a spendere di più. Lo smalto semipermanente, di fatto, viene visto come un piccolo investimento per un look bello a vedersi.

C’è poi chi desidera avere una tipologia di smalto semipermanente davvero particolare così come decorazioni specifiche o disegni unici.

D’altronde, si sa, la personalizzazione del look passa anche attraverso accorgimenti come quelli in questione. Il prezzo, di fatto, finisce inevitabilmente per salire, se ci si affida alle mani di un’esperta estetista. Ma gli ultimi trend dimostrano come il settore cosmetico e del benessere sono in forte ascesa.

Ragion per cui un’estetista e un salone di bellezza farebbero bene a puntare su prodotti eccelsi in termini di qualità, soprattutto per quanto riguarda gli smalti semipermanenti.

Smalto semipermanente: l’offerta commerciale di eBrand Italia

Sono oramai diversi anni che eBrand Italia si dimostra il portale di e-commerce leader a livello nazionale nella vendita di prodotti estetici di natura professionale che hanno come target di riferimento le estetiste e i saloni di bellezza.

Anche in quanto a prodotti per le unghie, come gli smalti semipermanenti, eBrand Italia gioca un ruolo da assoluto protagonista.

Uno degli smalti semipermanenti di punta è ad esempio lo smalto semipermanente del marchio EVO NAILS: disponibile nel formato da 15 millilitri, consente a donne e ragazze di poter contare su un trattamento relativamente semplice da applicare.

In molte, però, si rivolgono sempre all’estetista di fiducia per poter contare su un risultato soddisfacente. Il punto di forza dello smalto semipermanente tortora del brand EVO NAILS risiede nella formula all’avanguardia con pigmentazione super intensa, fondamentale nell’agevolare la stesura, visto che bastano appena due passate sottili.

Molteplici sono le tonalità dell’articolo in oggetto

  1. rosa corallo.
  2. tortora, sabbia.
  3. rosso lacca.
  4. argento.
  5. malva.
  6. rosso sangria.
  7. lilla.
  8. beige.
  9. mocaccino.
  10. rosso carminio.
  11. rosso melenzana.
  12. bianco lattiginoso.
  13. rosa tenue.
  14. antracite.
  15. rosso scarlatto.
  16. rosso veneziano.
  17. turchese.
  18. grigio bluastro.
  19. carta da zucchero.
  20. giallo intenso.
  21. rosa quarzo.
  22. rosa pastello.
  23. arancio kaki.
  24. rosso terracotta.
  25. rosa pastello.
  26. rosso borgogna.
  27. fucsia.
  28. azzurro cielo.
  29. blu elettrico.
  30. celeste.
  31. rouge noir.
  32. rosa barbie.
  • Prezzo: 12,60€.

Perché lo smalto semipermanente si dimostra un articolo di successo?

Si dice spesso che le mani siano un biglietto da visita con cui si presenta la propria persona. E il discorso in oggetto è perfettamente valevole anche per ciò che concerne le unghie.

Mani morbide, senza tracce di calli, con unghie davvero ben curate e che risaltino per un’ottima manicure e per l’applicazione di uno smalto semipermanente di qualità consentono alle donne di fare bella figura. In tal senso, si può dire lo stesso anche per i piedi che assumono un ruolo da protagonisti nel corso della stagione estiva, soprattutto in caso di vacanze al mare.

Oltre che un bel biglietto da visita, le unghie rappresentano un vanto per molte donne: le curano al meglio, danno loro la forma desiderata e le colorano in base agli abiti indossati al momento. Insomma, si è perfettamente alla moda e in ordine anche se si sfoggiano unghie ben curate.

In riferimento allo smalto semipermanente, occorre evidenziare che non si tratta solo dell’ultimo prodotto alla moda che tanto va per la maggiore fra donne e ragazze, ma di una soluzione efficiente per avere unghie curate e costantemente perfetta.

  • Con lo smalto semipermanente basta una singola applicazione.

In questo modo, si ottimizzano i tempi, perché non si è costrette ad utilizzare un giorno sì e l’altro pure uno smalto nella sua versione tradizionale e l’acetone.

La durata dello smalto semipermanente, pertanto, risulta strettamente collegata a svariati fattori: quello principale riguarda il processo di crescita delle unghie. Perciò, sta di fatto che per le unghie delle mani, il risultato è maggiore rispetto a quelle dei piedi.

Target

Qual è il target di riferimento di un prodotto come lo smalto semipermanente? I saloni di bellezza e le estetiste dovrebbero tenere conto del fatto che a scegliere lo smalto semipermanente sono in larga prevalenza donne e ragazze che fanno solo una tantum la manicure e la pedicure, principalmente per una questione di tempo, e che desiderano sfoggiare unghie ben curate.

Ritocco: ogni quanto tempo sarebbe bene applicare lo smalto semipermanente alle unghie?

Il vantaggio competitivo di un prodotto del calibro di uno smalto semipermanente risiede proprio nella durata maggiore.

In molte tra donne e ragazze decidono di puntare sulla suddetta pratica estetica prevalentemente in determinati momenti dell’anno, come ad esempio il periodo antecedente alle vacanze estive, il ritorno sul posto di lavoro o ancora la partecipazione a una cerimonia importante.

La scelta è dovuta anche al fatto che in un determinato momento, le unghie delle mani e dei piedi possono apparire scarsamente curate o del tutto anonime. Ragion per cui, è bene rivitalizzarle puntando su un colore alla moda e su disegni personalizzati. Così, diventa possibile fare bella figura per molto tempo e stare senza preoccupazioni.

Passando alla durata effettiva dello smalto semipermanente, è bene evidenziare che si tratta sempre e comunque di un gel fotoindurente, vale a dire di un articolo a metà del guado tra uno smalto tradizionale e la ricostruzione in gel.

La sua applicazione può essere effettuata sia su unghie naturali sia su quelle ricostruite. La sua durata, in genere, si attesta attorno alle tre settimane nel caso delle unghie delle mani e a poco meno di un mese nel caso di quelle dei piedi.

Conclusioni

Come dimostrano le recenti tendenze, lo smalto semipermanente si dimostra anche quest’anno un alleato irrinunciabile per le unghie delle donne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *