Fango corpo e liquido per bendaggi

Uno dei cosmetici più indicati per combattere non solo la cellulite, ma anche altri inestetismi, è il fango corpo.

Da sempre la fangoterapia si è rivelata ottima per trattare numerosi e antiestetici disturbi, che colpiscono soprattutto le donne:

  • Pelle a buccia d'arancia.
  • Ritenzione idrica.
  • Presenza di edemi e accumulo di tossine.

Inoltre il fango corpo svolge anche una potente azione antinfiammatoria, in caso di dolori alle articolazioni.

Rispetto agli scrub corpo, alle creme corpo o altri cosmetici che richiedono un'applicazione più veloce, i fanghi corpo professionali richiedono un tempo di posa piuttosto lungo.

Restituiscono alla pelle stressata e poco nutrita la giusta idratazione e la morbidezza che hai sempre desiderato.

Chi soffre di vene varicose, ad esempio, potrà notare notevoli miglioramenti dopo qualche seduta di fangoterapia, poiché l'applicazione di fanghi su alcune zone del corpo stimola la circolazione.

Nel nostro catalogo online Ebranditalia trovi una vasta gamma di fanghi corpo dove principi attivi contenuti nei cosmetici svolgono apposita azione:

  • Lipolitica.
  • Antiedemigena.
  • Attivatrice della circolazione sanguigna.

Puoi scegliere i fanghi più specifici con effetto drenante, quelli tonificanti oppure questo prodotto che serve nello specifico per combattere la cellulite.

Leggi di piu

Esclusiva Partner
Scontistica riservata come Ebrand Partner
(7)

Fango Cellulite Bio Redux Cell, Vaso 900 ml/1300 gr., Advance Pro

0,0€ (IVA esclusa
Esclusiva Partner
Scontistica riservata come Ebrand Partner
(4)

Fango Corpo Bio Active Drenante Vaso 900 ml/1300 gr, Advance Pro

0,0€ (IVA esclusa
Scontistica riservata come Ebrand Partner
(18)

Kit corpo professionale trattamento cellulite

33,84 € (IVA Esclusa)
Scontistica riservata come Ebrand Partner
(174)

Fango cellulite per trattamento, confezione da 1300 gr.

13,92 € (IVA Esclusa)
Scontistica riservata come Ebrand Partner
(107)

Fango drenante sali del mar morto, vaso 1300 gr.

14,47 € (IVA Esclusa)
Scontistica riservata come Ebrand Partner
(101)

Liquido bendaggio freddo, flacone 500 ml

6,90 € (IVA Esclusa)
ESAURITO
Scontistica riservata come Ebrand Partner
(78)

Liquido bendaggio caldo, flacone 500 ml

6,99 € (IVA Esclusa)
Spedito entro 3 giorni
Scontistica riservata come Ebrand Partner
(19)

Maschera corpo tonificante, vaso 500 ml

9,30 € (IVA Esclusa)
Spedito entro 3 giorni

Maggiori Informazioni

Composizione del fango corpo

Materiale solido argilloso finemente disperso in una componente liquida (di solito acqua termale) e soggetto a lunghi processi di maturazione. Il fango corpo è un trattamento estetico naturale dalle antiche origini, con effetti benefici su pelle, ossa e articolazioni.

Utile anche in caso di tensioni muscolari e stress, migliora la circolazione sanguigna, disintossica l'organismo, regala energia e vitalità.

Oggi, le proprietà benefiche del fango corpo vengono sfruttate nel campo cosmetico per il trattamento di inestetismi cutanei come:

  • Acne.
  • Punti neri.
  • Cellulite.
  • Smagliature.
  • Rughe.

Il fango corpo è arricchito con oli essenziali o altri estratti fitoterapici che promuovono il drenaggio dei liquidi e favoriscono l'eliminazione delle tossine.

A cosa serve il fango corpo

Ricco di oligoelementi, il fango corpo è un sedimento a grana fine, ottenuto dal mix con una soluzione acquosa.

La componente argillosa ha proprietà riequilibranti, remineralizzanti e antitossiche. In base alle caratteristiche dell'acqua termale utilizzata, il fango viene classificato in:

  • Sulfureo.
  • Clorurato.
  • Solforoso.
  • Salsoiodico.
  • Ferruginoso.
  • Arsenicato.

Gli effetti della fangoterapia possono essere di tipo locale oppure generale. È utile in caso di artrosi articolare, tendiniti, dolori ed infiammazioni muscolari e della cervicale.

Produce un'elevata attività:

  • Antinfiammatoria.
  • Rilassante.
  • Rivitalizzante.
  • Idratante.
  • Analgesica.
  • Rassodante.
  • Stimolante.

In cosmesi, il fango corpo iene impiegato per stimolare il microcircolo, incoraggiando la sudorazione e quindi l'eliminazione di tossine e scorie del metabolismo.

Promuove gli scambi ionici aumentando la conducibilità elettrica della cute, pertanto è ideale per il trattamento di acne, pelli impure e per tonificare il corpo.

Come applicare il fango corpo

Prima dell'uso, il fango deve maturare e arricchirsi di proprietà terapeutiche. Più o meno dovranno trascorrere dai 6 ai 12 mesi per inglobare i benefici chimici fisici dell'acqua termale.

Il fango per il corpo va applicato sulla pelle già detersa con acqua calda e ben asciutta. Per esercitare degli effetti positivi sulla cute va steso ad una temperatura compresa tra i 37 e i 45 gradi.

La sostanza dalla consistenza argillosa può essere spalmata su tutto il corpo o nell'area d'interesse come, ad esempio:

  • Cervicale.
  • Lombare.
  • Addominale.
  • Arti superiori o inferiori.

Al termine, in base al trattamento, ci si immerge nell'acqua termale calda per 15-20 minuti circa oppure si viene ricoperti con pantaloni per fanghi per: 

  • Trattenere il più possibile il calore e attivare i principi curativi.

In questo modo il fango corpo aderisce alla pelle agendo in profondità. Per agevolare l'azione ci si reca in una cabina per 30-60 minuti circa dove si rimane sdraiati.

Definito come "periodo di reazione", il corpo inizierà a sudare e ad eliminare tossine e sostanze di rifiuto, accumulate anche a causa della ritenzione idrica.

Trascorso il tempo indicato, si procede con:

  • La rimozione della sostanza melmosa con getti d'acqua tiepidi (doccia termale).
  • L'asciugatura mediante l'uso di un panno caldo e un massaggio tonificante utile a rivitalizzare i muscoli.

Ne consegue che i vantaggi terapeutici e cosmetici ottenuti dagli impacchi di fango sono il risultato dell'unione tra le proprietà biologiche delle acque termali e l'effetto del calore sulla pelle.

Pare che un numero significativo di persone che si sono sottoposte al trattamento di fangoterapia abbiano avvertito una riduzione dei sintomi dolorosi dovuti a disturbi osteoarticolari.

Pur trattandosi di un medicamento naturale, il fango per il corpo non è indicato a tutti. Non è consigliato alle donne in stato interessante, in fase di allattamento o mentre hanno il ciclo mestruale; a chi è affetto da artropatie acute, epilessia oppure da ulcere emorragiche.

Quando utilizzare il fango corpo

Le potenzialità del fango per il corpo sono state riscoperte da qualche tempo e stanno riscontrando un enorme successo nel settore cosmetico e medico.

Il prodotto dalla consistenza argillosa è utile per contrastare la cosiddetta pelle a buccia d'arancia.

Riduce gli inestetismi della cellulite edematosa, regala leggerezza alle gambe affaticate e affette da ritenzione idrica, contribuendo:

  • Al riassorbimento dei liquidi in eccesso.
  • Provvedendo alla bonificazione dei vasi sanguigni.

La fangoterapia è utile per snellire i cuscinetti adiposi e favorire il microcircolo, coadiuvando una dieta equilibrata, un'adeguata idratazione e uno stile di vita sano.

Il fango per il corpo è efficace anche per ridurre i dolori provocati da patologie degenerative che interessano le articolazioni come l'artrite reumatoide. Limita quelli causati da nevralgie, neuriti e osteoporosi, da infiammazioni e dai danni della cartilagine. Inoltre, decontrae la muscolatura e favorisce la circolazione sanguigna.

Effettuato 2-3 volte a settimana, per 20 minuti di posa ma senza superare le dosi consigliate, su cosce, fianchi e addome garantisce un’azione d'urto sulle adiposità localizzate. Per ridurre i dolori, è utile sottoporsi più o meno a 12 sedute.

Il fango ha un'interessante potere ringiovanente: applicato sul viso contrasta gli inestetismi cutanei e risana i disturbi dermatologici come acne, punti neri, rughe e smagliature.

La frequenza d'applicazione non deve essere eccessiva: è sufficiente un ciclo di 3 impacchi di fanghi, da ripetere ogni 3-5 giorni.

Oltre ai tradizionali fanghi caldi, bisogna fare un piccolo accenno anche a quelli freddi, perfetti per contrastare la pelle a buccia d'arancia.

Si tratta di soluzioni dall'azione drenante e lipolitica che rilasciano una gradevole sensazione rinfrescante.

Sono perfette per la stagione estiva quando è necessario un trattamento d'urto contro gli inestetismi della cellulite e si vuole ottenere un sollievo immediato dal gonfiore causato dalle alte temperature.

Di solito, i fanghi freddi sono arricchiti con principi attivi a base di:

  • Mirtillo.
  • Ginko.
  • Biloba.
  • Tè verde.
  • Zedoaria.

Favoriscono il rilascio dei liquidi in eccesso, delle tossine e stimolano il buon funzionamento del sistema linfatico.

I fanghi, sia essi caldi oppure freddi, possono essere combinati o alternati per massimizzare gli effetti drenanti e snellenti.

Possono essere applicati sia prima che a seguito di una sessione intensa di sport ma dopo una doccia calda, in modo da preparare la pelle e renderla più ricettiva a:

  • Principi attivi degli oli essenziali.
  • Proprietà cosmetiche e terapeutiche dell'argilla.