Casco asciugacapelli professionale per parrucchieri

Per svolgere al meglio il suo lavoro, un parrucchiere non può rinunciare all'utilizzo del casco asciugacapelli professionale. Per garantire il massimo in termini di sicurezza durante l'utilizzo, deve essere di elevata qualità, anche allo scopo di durare nel tempo in seguito ad un uso frequente.

Leggi di piu

Scontistica riservata come Ebrand Partner
(1)

Casco Asciugacapelli Hair Dryer Record 1200 Nero

132,99 € (IVA Esclusa)
Scontistica riservata come Ebrand Partner
(0)

Casco Asciugacapelli Hair Dryer Record 1200 Bianco

132,99 € (IVA Esclusa)
Scontistica riservata come Ebrand Partner
(0)

Casco Asciugacapelli Hair Dryer Evolution

532,26 € (IVA Esclusa)
Scontistica riservata come Ebrand Partner
(0)

Casco Asciugacapelli con 5 elementi riscaldanti Hair Dryer 3D Evolution

520,02 € (IVA Esclusa)
Scontistica riservata come Ebrand Partner
(0)

Casco asciugacapelli con stativo Hair Dryer Diffuser Black

146,47 € (IVA Esclusa)
Scontistica riservata come Ebrand Partner
(0)

Casco Asciugacapelli Hair Dryer Diffuser White

146,47 € (IVA Esclusa)
Scontistica riservata come Ebrand Partner
(0)

Casco asciugacapelli a parete - Hair Dryer Hang Up

192,88 € (IVA Esclusa)
Scontistica riservata come Ebrand Partner
(0)

Casco asciugacapelli digitale ad infrarossi - Hair Dryer Accelerator

543,13 € (IVA Esclusa)

Maggiori Informazioni

Il professionista dovrà tenere conto di diversi aspetti tecnici importanti prima di acquistare un casco per capelli. Vediamo quindi quali sono le caratteristiche tecniche che un casco asciugacapelli professionale deve presentare. Pratici e funzionali, i caschi asciugacapelli professionali assicurano il massimo comfort per la persona sottoposta ai lavori tecnici e massima affidabilità e sicurezza dei risultati. Adatto a lavori tecnici come:

  • Meches.
  • Decolorazioni.
  • Colorazioni.
  • Sostegno Asciugature.

Struttura e tipologia del casco asciugacapelli

Tra le forniture per parrucchieri troviamo il casco asciugacapelli con delle caratteristiche tecniche che possono differire a seconda del modello. In via generale, è formato da:

  1. Asta regolabile in altezza dotata di ruote.
  2. Casco dal quale esce aria calda per asciugare i capelli in modo uniforme.

Esistono poi i modelli dotati di:

Il casco e i suoi componenti si trovano nella parte alta della struttura. La parte inferiore del casco è solitamente composta da:

  • Vetro.
  • Elemento resistivo,.
  • Una o più ventole per soffiare fuori l'aria calda.
  • Comandi con manopole.

Poi per quanto riguarda le regolazioni, il casco è composto da interruttori o comandi digitali che permettono di regolare la:

  • Velocità a due velocità e più della ventola.
  • Temperatura.
  • Impostare il timer.
  • Attivare l'oscillazione del casco.

Il casco asciugacapelli presenta al suo interno una o più ventole che soffiano l'aria verso i capelli asciugandoli in maniera uniforme.

La particolarità dell'asciugatura mediante il casco sta nella gestione dell'aria calda, che, una volta emessa, viene trattenuta dal casco e non si disperde. Questo permette di accelerare il processo di asciugatura, rendendolo uniforme e più delicato sul capello.

Tra gli aspetti peculiari più importanti troviamo quindi la velocità di emissione dell'aria calda, un parametro che dipende dalla potenza dell'apparecchio.

Quanto consuma il casco asciugacapelli

La potenza è la caratteristica più importante di un casco asciugacapelli, specialmente per un utilizzo professionale. La potenza è espressa in Watt e da questo valore dipendono le prestazioni dell'apparecchio e la sua velocità di asciugatura. 

Più alto è il wattaggio del casco, più potente e rapido sarà il getto di aria emanato e minore sarà il tempo di asciugatura. Riducendo la potenza di emissione dell'aria calda, l'asciugatura sarà più lenta e più delicata.

Come per le piastre per capelli e il phon professionale, per via dell'elevato assorbimento, i caschi asciugacapelli professionali presentano un wattaggio che va dai:

  • 600 Watt.
  • 600 Watt.
  • 2000 Watt.

Solitamente, i caschi con maggiore potenza vengono consigliati per l'asciugatura di capelli ricci, spessi o lunghi, così da poterli asciugare in tempi più brevi. Per capelli sottili o corti è sufficiente impostare un getto di aria di minore potenza.

Nella scelta del miglior casco asciugacapelli, bisogna tenere conto di un aspetto importante: la salute e il benessere dei capelli. Come per le diverse attrezzature professionali per parrucchieri, anche i caschi possono presentare tecnologie e materiali all'avanguardia che preservano:

  • La salute del capello durante il processo di asciugatura.
  • Eventuali danni provocati dalle alte temperature, conferendo inoltre ai capelli maggiore morbidezza.

Tra i migliori sistemi utilizzati per preservare il benessere dei capelli c'è la tecnologia ad infrarossi, che produce calore ad infrarossi prendendosi cura del capello. I caschi asciugacapelli ad infrarossi possono inoltre favorire la reazione chimica di alcuni prodotti per i capelli.

Si possono trovare modelli con tecnologia agli ioni oppure ad infrarossi che sono dotati di display digitale che consente una lavorazione automatica o manuale.

Attraverso il il display si può impostare il tempo, la temperatura ed il programma più adatto al tipo di capello e alla lavorazione da eseguire.

Funzioni del casco asciugacapelli

Un altro aspetto importante da considerare è la presenza o meno di alcune funzioni che vanno a completare l'apparecchio. Le funzioni di cui un casco asciugacapelli professionale è dotato sono:

  • La regolazione della temperatura: consente di impostare il livello di temperatura che si ritiene più adatto al tipo di capello o alla lavorazione da effettuare.
  • La regolazione dell'intensità: permette di scegliere la velocità del getto d'aria emesso dalla ventola. Questo influisce sulla rapidità di asciugatura e sul tipo di messa in piega che si deve realizzare.
  • L'emissione di aria fredda: permette di erogare, sulle ciocche appena trattate con aria calda, un getto di aria fredda fissante che ferma la messa in piega.

Questo aspetto riguarda le due principali caratteristiche che rendono più agevole l'utilizzo del casco asciugacapelli.

Partiamo dall'ingombro, che dipende dallo spazio di cui si dispone per collocare il casco o più caschi. I caschi asciugacapelli con asta sono generalmente i più ingombranti e richiedono uno spazio maggiore.

Esistono poi i modelli dotati di supporto a muro, che risolvono il problema dell'ingombro purché si disponga di una parete abbastanza libera sulla quale fissarlo. La grandezza della campana del casco è il secondo aspetto che ne influenza la praticità di utilizzo.

E' buona norma che la campana sia abbastanza ampia da poter posizionare la testa sotto al casco con comodità anche in presenza di bigodini ingombranti.