Lavatesta parrucchiere

L'area lavaggio di un salone di bellezza è un tassello fondamentale per offrire un'esperienza unica e straordinaria alla clientela per questo che la scelta del lavatesta parrucchiere va fatta con cura.

A fare la differenza sono le caratteristiche tecniche del lavatesta professionale e i possibili accessori. Utili per trasformare in momenti piacevoli i lunghi tempi di attesa necessari per i lavaggi, i risciacqui e la posa.

Nel nostro catalogo abbiamo le migliori le poltrone lavatesta parrucchiere per saloni di bellezza, prodotti di qualità che garantiscono comfort ai clienti e sono indispensabili a chi lavora.

Leggi di piu

(0)

Lavatesta a piede portatile

34,33 € (IVA Esclusa)
Scontistica riservata come Ebrand Partner
(1)

Lavatesta Portatile con Stativo Regolabile

86,57 € (IVA Esclusa)
Scontistica riservata come Ebrand Partner
(0)

Poltrona lavatesta con vasca basculante e doccetta con tubo flessibile

541,53 € (IVA Esclusa)

Maggiori Informazioni

Come scegliere il lavatesta parrucchiere

Il lavatesta per parrucchiere non deve essere solo funzionale ma rispecchiare anche la qualità del servizio offerto. Pertanto, se si propongono dei tagli veloci preceduti da uno shampoo altrettanto rapido, è possibile optare per un comune accessorio fisso con poltrona incorporata o per un modello portatile economico.

Ma se il successo e il prestigio di un salone di bellezza dipendono da attività più specifiche è consigliabile scegliere un top di gamma:

  • Un lavatesta provvisto di schienale leggermente più inclinato, seduta ben imbottita e poggiapiedi integrato.

Prima di acquistare un lavatesta bisogna tenere in considerazione alcuni fattori indispensabili per rendere la clientela soddisfatta:

Materiali lavatesta parrucchiere

I modelli portatili devono essere realizzati con materie prime leggere ma che non compromettono la resistenza dell'accessorio. Utili per semplificare il trasporto e l'eventuale smontaggio senza che le diverse manovre possano alterarne la struttura.

I lavatesta provvisti di poltrona (o sedia) integrata devono poter essere confortevoli, assicurare una permanenza rilassante, senza causare fastidi al collo o favorire posizioni scomode che nel tempo possono stancare e allontanare la clientela.

Il tessuto di rivestimento deve essere in eco-pelle, in quanto rispetto al velluto o alla stoffa, consente di godere di enormi vantaggi come:

  • Impermeabilità.
  • Facilità di pulizia.

L'eco-pelle assicura una maggiore resistenza agli strappi, alle abrasioni e alle macchie.

Altezza

La vasca deve poter essere basculante e quindi regolabile per soddisfare le necessità della clientela più disparata. Ciò consente di piegare la testa all'indietro senza sentire nessuna tensione muscolare.

Inclinazione

Il poter regolare l'angolo di inclinazione della ciotola favorisce maggiore comfort durante il lavaggio, inoltre, impedisce che l'acqua possa in qualche modo rovesciarsi verso l'esterno. L'estensibilità dovrebbe essere compresa tra:

  • 78 cm e i 120 cm.

Stabilità

La struttura del lavatesta deve aderire perfettamente al pavimento. La maggior parte dei modelli disponibili in commercio sono dotati di una base a cinque razze sicura, pratica e poco ingombrante.

Optional

Gli optional sono il vibromassaggio, il poggiapiedi inclinabile e la poltrona con massaggio Shiatsu. Questi modelli, senza dubbio, faranno molto parlare (in positivo) del negozio.

Prestando attenzione ad alcuni importanti dettagli, gli appuntamenti dal parrucchiere barbiere si trasformeranno in momenti per rilassarsi mentre si è in attesa.

Momenti caratterizzati da trattamenti di benessere per fisico e mente, potendo finalmente dire addio a dolori al collo, tensioni muscolari e posizioni scomode.

Tipologie di lavatesta parrucchiere professionale

Dal design elegante e sinuoso, i moderni lavatesta professionali sono realizzati in materiali solidi e di elevata qualità.

Per poter garantire il massimo comfort e agevolare il lavoro del parrucchiere è necessario che siano provvisti di

  • Vasca basculante.
  • Doccetta con tubo flessibile.

Il mercato offre un'ampia varietà di lavatesta per soddisfare le diverse esigenze:

Portatile

Occupa poco spazio, può essere trasportato ovunque e si monta facilmente. Ergonomico e regolabile in altezza, si inclina al fine di migliorare il comfort al momento del lavaggio dei capelli.

È dotato di una comoda base a cinque punte che ne aumenta la stabilità, mentre la pratica vaschetta più o meno profonda evita schizzi indesiderati.

Telaio a colonna

Provvisto di una o due vasche basculanti ampie, adatte a tutte le lunghezze, dispone di un comodo mobiletto sulla cui superficie è possibile riporre tutti i prodotti per un corretto lavaggio.

Nella versione con anta scorrevole oppure a battente, offre lo spazio necessario ove poter sistemare le mantelline, i pennelli e l'occorrente per agevolare la tinta.

Seduta reclinabile

Perfetto per saloni di bellezza prestigiosi, il lavatesta si compone di una seduta imbottita ed ergonomica che si abbassa completamente per assicurare un maggiore adattamento del collo alla vasca in ceramica basculante.

Sollevamento della poltrona manuale

Ideale per barbieri e parrucchieri di un certo calibro e professionalità. I professionisti si avvalgono di una poltrona con schiuma ad alta densità, reclinabile mediante una specifica manovella che assicura il massimo comfort durante il lavaggio.

Gonfiabile

Il lavatesta portatile è specifico per chi svolge attività a domicilio. Il comodo cuscino, ideale per le donne gravide e per le persone che non possono alzarsi dal letto per motivi di salute, offre un'aderenza ottimale al collo senza comprometterne la funzionalità.

Pratico e confortevole, il lavatesta gonfiabile è dotato di un morbido supporto su cui poter poggiare il capo in totale sicurezza.

Il doppio bordo, infatti, assicura un'adeguata protezione per evitare di bagnare il letto. L'accessorio è provvisto di un tubo di scarico e in questo modo l’acqua può essere raccolta all'interno di una bacinella. Dopo l'uso, è sufficiente lavarlo con acqua e un detergente delicato.

Una volta sgonfiato, occuperà pochissimo spazio e potrà essere riposto anche dentro un borsone oppure una valigetta.

Le varie tipologie di lavatesta sono accomunate dalla grande versatilità e dalla qualità della vasca, semplice da pulire e adattabile alle diverse altezze.

Inoltre, la comoda seduta in dotazione (talvolta anche disponibile con poggiapiedi reclinabile incluso) presenta una solida struttura in acciaio inox, ideale per supportare qualsiasi peso. Il rivestimento è solitamente in materiale resistente agli strofinii e ad eventuali gocce d'acqua o macchie. Pensati per durare nel tempo, offrono il massimo comfort.

Caratteristiche di un lavatesta parrucchiere

Come per la poltrona per parrucchiere, un lavatesta professionale, nella versione portatile o fissa, deve possedere delle caratteristiche tecniche specifiche:

Imbottitura dello schienale

La poltrona deve poter essere imbottita con della schiuma espansa e assecondare le forme del corpo senza comprometterne le capacità di sostegno.

Seduta ergonomica

La comodità sta nel seguire le linee del fisico in un abbraccio confortevole e rilassante.

Lavabo regolabile

In base all'altezza e alle diverse esigenze, la vasca deve poter soddisfare le necessità di qualsiasi cliente, di bassa oppure alta statura.

Poggiapiedi regolabile

La regolazione di questo accessorio (incluso o acquistabile anche in un secondo momento) è il top per un salone di bellezza esclusivo e prestigioso che intende far parlare di sè in positivo, spiazzando la concorrenza.

Reclinazione della seduta

Meglio se motorizzata. Il sistema automatico da controllare con un semplice pulsante, consente di poter trovare la posizione favorevole per il professionista e il cliente.

Comandi facilmente gestibili

I comandi della seduta integrata dovrebbero essere di facile gestione sia per il personale del salone di bellezza che per la clientela, in modo che possano essere soddisfatti tutti i criteri di comfort.

Il lavatesta per parrucchiere è un elemento fondamentale all'interno di un salone di bellezza e, pertanto, deve essere selezionato con criterio, senza puntare al risparmio.

L'investimento iniziale potrà essere ammortizzato nel tempo e aumentare il successo e la credibilità del negozio.