Olio per cuticole unghie

Le unghie hanno bisogno di idratazione e nutrimento per crescere belle e sane. Per ammorbidire e idratare tutta la zona intorno all'unghia è necessario ricorrere ad un olio per cuticole specifico:

  • Da utilizzare a completamento della manicure, serve proprio ad evitare che la pelle si secchi.

Prima di togliere le cuticole con gli appositi strumenti, è necessario ammorbidirle immergendole per qualche minuto in acqua calda.

Dopo di che va applicato un olio per cuticole specifico, massaggiando le unghie e le mani. L'eliminazione definitiva delle cuticole deve essere fatta con strumenti come le tronchesi per unghie o forbici per unghie professionali.

Le cuticole sono fastidiose pellicine che crescono sulla radice delle unghie e rovinano l'estetica delle mani. Se non eliminate correttamente, questi ispessimenti della pelle potrebbero dare origine a ferite ed infezioni.

Quando la pelle è poco idratata aumentano anche i rischi di lesioni e tagli che possono infettarsi. Per avere risultati efficaci, è bene applicare costantemente l'olio per cuticole nella zona intorno alle unghie ed anche sulle mani stesse, per renderle più morbide.

Leggi di piu

Scontistica riservata come Ebrand Partner
(10)

Jojoba cuticle oil, 15 ml

5,44 € (IVA Esclusa)
ESAURITO
Scontistica riservata come Ebrand Partner
(5)

Almond Cuticle Oil, Evo Nails, 15 ml

5,44 € (IVA Esclusa)
Scontistica riservata come Ebrand Partner
(2)

Cuticle Roller The Verde, Evo Nails, ml. 10

5,41 € (IVA Esclusa)
Scontistica riservata come Ebrand Partner
(6)

Cuticle Roller Ananas, Evo Nails, ml. 10

5,41 € (IVA Esclusa)
Scontistica riservata come Ebrand Partner
(5)

Cuticle Roller Pesca, Evo Nails, ml. 10

5,41 € (IVA Esclusa)
ESAURITO
Scontistica riservata come Ebrand Partner
(80)

Olio Per Cuticole 10 ml

3,04 € (IVA Esclusa)
ESAURITO

Maggiori Informazioni

Cos'è l'olio per cuticole

L'olio per cuticole è una sostanza in grado di assicurare sia alla pelle sia alle unghie idratazione totale e nutrimento in profondità.

Le tipologie di olio per cuticole più diffuse nei saloni estetici sono: olio di jojoba, olio di mandorle dolci e quello di Argan. Oli tipicamente vegetali, quindi.

In combinazione ai suddetti oli, in molte opzioni si riscontra la presenza di burro di cacao e di burro di karitè, in quanto idratanti.

Denominatore comune dei suddetti oli per cuticole secche risiede nella leggerezza che ne facilità sensibilmente l’assorbimento della pelle.

Nei saloni, le estetiste più esperte in materia di manicure propongono combinazioni di oli essenziali, ricchi di acido citrico.

Il motivo di fondo risiede nel fatto che sono presenti minerali e vitamine in maniera bilanciata:

  • Tutto ciò agevola la crescita naturale delle unghie.

A cosa serve l'olio per cuticole

Lo scopo primario dell'olio per cuticole ruota attorno alla funzione di idratazione della pelle e delle unghie, oltre che avere cuticole più morbide.

Compito di queste ultime è quello di garantire una sorta di protezione per le unghie. Non è un caso se si suggerisce di non tagliarle, lasciando come minimo una piccola porzione, deputata a proteggere ogni unghia nella sua attaccatura.

A fronte di rimozione completa delle cuticole, si corre il rischio di andare incontro a tutta una serie di fastidi, come:

  • Rossori.
  • Rigonfiamenti.
  • Infezioni.

L'olio per cuticole serve a mantenere la pelle intorno all'unghia quanto più morbida e idratata possibile:

  • Evitando la formazione delle pellicine che sono quelle che si infiammano più velocemente.

Ammorbidirle è cosa opportuna, affinché da un lato non si secchino e dall'altro possano essere rimosse più agevolmente.

Oltre alla funzione idratante, degna di attenzione è anche quella lucidante. In genere, l'olio per cuticole viene applicato dopo che sono stati applicati prodotti come smalti semipermanenti o gel unghie, divenuto poi asciutto.

Infine, meritevoli di risalto sono anche le importanti proprietà emollienti del prodotto.

Il cliente che si reca in un salone di bellezza e mira a farsi fare una manicure, oggigiorno, è decisamente più informato rispetto al passato.

Internet, anche in una materia complessa come quella estetica e del trattamento del corpo, propone una miriade di informazioni utili su quali prodotti è il caso di puntare. L'olio per cuticole in una manicure è molto richiesto.

Quando si mette l'olio per cuticole

L'olio per cuticole, affinché si riveli altamente efficace, deve essere utilizzato in maniera costante e non sporadica. Altrimenti, non sortirebbe l'effetto desiderato.

Molte volte, specie nel momento in cui si lavano i piatti senza guanti, i detersivi contribuiscono a far seccare la pelle delle mani. 

La secchezza in alcune aree è maggiore. Inoltre, le pellicine si sollevano molto più facilmente. Per sfoggiare una bella pelle delle mani, oramai l'olio per cuticole è divenuto un must have.

Come si usa l'olio per cuticole

L'olio per cuticole è indicato per chi utilizza più volte al giorno detergenti aggressivi o per chi è abituato a lavarsi spesso le mani.

Se vuoi una manicure pedicure perfette devi affrontare nel modo più giusto il problema delle cuticole. Un buon olio è quello che serve per ammorbidirle e rendere più semplice la rimozione.

In un salone di bellezza, uno dei trattamenti più apprezzati è di certo la manicure. L'applicazione dell'olio per cuticole è imprescindibile.

L'olio per cuticole va applicato alla base delle unghie. In seguito, è opportuno massaggiarlo con intensità, ricorrendo a movimenti circolari, almeno una volta al giorno, a seguito di ogni manicure.

Se sei abituato a lavare spesso le mani con la saponetta o con un detergente liquido è opportuno applicare con regolarità l'olio per cuticole.

Scelta valida, inoltre, consiste nell'utilizzare l'olio per cuticole, solo una volta che le mani sono state tenute in posa nel fornetto per unghie.

Agendo in questo modo, ne consegue che le unghie crescono meglio e le cuticole risultano più semplici da rimuovere.

Perché usare l'olio per cuticole

Uno stato di salute ottimale passa anche da mani e da unghie ben curate. Acqua, cloro, luce solare, freddo eccessivo causano la rottura delle unghie, il seccarsi e lo screpolarsi della pelle.

Ecco, perché idratare le cuticole è doveroso, proprio perché le pellicine non si sollevino troppo facilmente. Per stimolarne la crescita, è bene migliorare la circolazione sanguigna attorno alle unghie.

Molto importante da evidenziare è che l'olio per cuticole non rientra fra quei prodotti adatti a fronte di unghie grasse.

Il motivo di fondo, in tal senso, va ricondotto allo sfogliamento del colore. Quest'ultimo può risultare effettivo anche a distanza di poche ore dalla sua applicazione.

In definitiva, l'olio per cuticole si dimostra il perfetto alleato di ogni manicure. Semplice da utilizzare e per nulla invasivo, si contraddistingue per una profumazione davvero gradevole.